16.06.16 – RISCHIO CADUTA : INAIL PUBBLICA UN NUOVO STUDIO

E’ pubblicato a cura dell’INAIL un nuovo studio su base sperimentale in tema di rischio caduta

 

È stato recentemente pubblicato da INAIL un nuovo studio sul rischio caduta e sugli assorbitori di energia cinetica. Le caratteristiche di tali DPI sono attualmente regolamentate dalla norma di prodotto UNI EN 355: 2003 – Dispositivi di protezione individuale contro le cadute dall’alto – Assorbitori di energia, che si basa sull’ipotesi che il lavoratore pesi 100 kg, senza variazioni. Lo studio, fondato su prove sperimentali, analizza i cambiamenti del comportamento dell’assorbitore al variare del peso del lavoratore.

Gruppo SOI - Divisione SIAL - Via Brofferio 3, 10121 Torino - Tel. 011 5623454 - Fax. 011 5629090 - P. IVA 02774280016