11.11.16 – DECRETO MINISTERIALE PER RIDURRE LE BORSE IN PLASTICA

Il Consiglio dei Ministri affronta il problema dell’inquinamento causato delle borse in plastica

 

In data 9 novembre il Consiglio dei Ministri n. 140 ha approvato in esame preliminare un Decreto per la regolamentazione dell’utilizzo di buste di plastica in materiale leggero. Da questo momento in poi non sarà possibile fornire le borse in plastica gratuitamente, pena sanzione. L’obiettivo del provvedimento è ridurre la circolazione e commercializzazione delle borse, e di conseguenza la loro azione inquinante sull’ambiente.

La normativa attua la direttiva UE 2015/720, che a sua volta subentrava alla precedente direttiva 94/62/CE. Gli obiettivi posti da tale norma richiedevano una riduzione del 50% entro l’anno 2017, dell’80% entro il 2019. Il fine ultimo sarebbe la completa sostituzione delle borse in plastica con sacchetti biodegradabili e compostabili oppure sacchetti di carta riciclata, anche per quelli finalizzati ad usi alimentari.

 

Gruppo SOI - Divisione SIAL - Via Brofferio 3, 10121 Torino - Tel. 011 5623454 - Fax. 011 5629090 - P. IVA 02774280016