20.01.17 – Piano nazionale delle ispezioni sullo smaltimento rifiuti

Rifiuti: spedizioni e relativo recupero o smaltimento

È stato pubblicato il 22 Dicembre 2016, sulla GU il 10 Gennaio 2017 n.7, il DM per l’adozione del Piano nazionale delle “ispezioni di stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti in conformita’ dell’art. 34 della direttiva 2008/98/CE, nonche’ delle spedizioni di rifiuti e del relativo recupero o smaltimento.

Il Regolamento (CE) n.1013/2006 ha come priorità il controllo sulle spedizioni dei rifiuti; tematica introdotta dal “Piano nazionale delle ispezioni”. Il fine è quello di condannare ed individuare le spedizioni illegali dei rifiuti che divengo causa di notevoli danni alla salute umana e all’ambiente quando non vengono recuperati o smaltiti nella maniera corretta.

Ciascun Stato membro, con le proprie autorità competenti di controllo, deve assicurare supporto e collaborazione alle autorità che si trovano a dover gestire queste tipologie di illeciti. In ragione di questo i Piani di ispezione degli Stati membri concorrono al Piano nazionale delle ispezioni per armonizzare a livello europeto le modalità di ispezione e, come detto in precedenza, in conformità con l’Art 34 della Direttiva 2008/98/CE.

 

Gruppo SOI - Divisione SIAL - Via Brofferio 3, 10121 Torino - Tel. 011 5623454 - Fax. 011 5629090 - P. IVA 02774280016