15.02.17 – Segnali di sicurezza per la prevenzione degli infortuni

Nuova UNI EN sui segnali di sicurezza

E’ pubblicato dall’ UNI la nuova UNI EN ISO 7010:2017, entrata in vigore il 2 Febbraio, in cui vengono prescritte le caratteristiche dei segnali di sicurezza grazie ai quali è possibile prevenire gli infortuni. Ci sono altre ISO, quali la n. 3864-3 e 3864-1, che ne indicano la forma ed il colore quindi la loro progettazione al fine di prevenire gli infortuni.

La segnalazione non solo è utile alla prevenzione degli infortuni ma anche alla protezione dal fuoco e dal materiale infiammabile, all’informazione sui pericoli e all’evacuazione di emergenza.

Queste norme devono essere applicate in tutti i luoghi di lavoro ove è prevista la messa in sicurezza dei lavoratori. Non è applicabile invece ai segnali del traffico ferroviario, stradale, fluviale, marittimo e aereo. Questi diversi settori logicamente hanno la loro normativa di riferimento.

La norma indica la forma originale del segnale di sicurezza che può essere variato solo ed unicamente nella sua dimensione quindi ridurlo o ingrandirlo per esigenze di riproduzione o applicazione.

Gruppo SOI - Divisione SIAL - Via Brofferio 3, 10121 Torino - Tel. 011 5623454 - Fax. 011 5629090 - P. IVA 02774280016