13.06.2017 – SISTEMI PER LA MISURAZIONE DEL PARTICOLATO

Requisiti e procedure di prova del metodo per la misura del particolato nella nuova norma UNI EN 16450:2017

Dal 25 Maggio 2017 è entrata in vigore la norma UNI EN 16450:2017. Essa stabilisce i requisiti minimi di prestazione e le procedure di prova per l’omologazione di un AMS idoneo alla misura del particolato. Ciò include la valutazione della sua equivalenza con la già nota Direttiva 2008/50/CE.

La norma europea descrive anche i requisiti minimi per il controllo della qualità (QA/QC) di AMS. Questi requisiti sono necessari per mantenere le concentrazioni misurate entro i limiti richiesti per manutenzione, taratura e controllo.

Gruppo SOI - Divisione SIAL - Via Brofferio 3, 10121 Torino - Tel. 011 5623454 - Fax. 011 5629090 - P. IVA 02774280016